Berloni e le "misure" di Newstalgia | Gi.Ma Arredamenti

GiMa Arredamenti vi presenta la cucina che nell’ultima edizione del Salone del Mobile di Milano è stata la protagonista indiscussa dello Stand Berloni. Newstalgia nasce dall’esigenza di capire che cosa chiede il consumatore e di creare un nuovo prodotto. Ecco quindi le diverse “facce” di Newstalgia, tre versioni – S, M e XL – che rappresntano tre diverse soluzioni compositive rispetto a dimensioni, materiali e tecnologia. In particolare, la versione M è quella che meglio esprime i diversi contenuti del progetto e che, come spiega l’architetto Enzo Eusebi, si evidenzia attraverso una pattern in ceramica realizzato con Target Group.
Tonando ai tre valori-base del progetto, riguardo l’estetica di Newstalgia, retrò ed, appunto, nostalgica, è espressa soprattutto dal design dell’anta studiata con il Centro Ricerche Berloni, con profilo metallico e telaio che funge da presa. Riguardo gli altri due aspetti, biocompatibilità dei materiali e IOT, ecco due materiali speciali e unici: la superficie eco-composita Richlite® impiegata per i top delle versioni S ed M, e la pietra naturale Antolini per l’ampia superifice di lavoro scorrevole della versione XL, che ingloba il sistema video touch screen connesso.

La versione S di Newstalgia nello stand Berloni ad Eurocucina 2018

Newstalgia, versione XL: il mega top in pietra di Antolini